Fondazione Casa Del Sole

I Servizi

Centro servizi per persone anziane non autosufficienti

L’accoglienza

Il Centro fornisce servizi socio-sanitari ed assistenziali e costituisce una soluzione di cura ed assistenza all’anziano quando le condizioni di salute, o la rete dei servizi presente sul territorio, non permettono la permanenza presso la propria abitazione. Offre occasioni di vita comunitaria e servizi per l’aiuto nelle attività quotidiane, stimoli e possibilità di attività riabilitative, occupazionali, ricreative e di mantenimento.

Le persone anziane non autosufficienti sono accolte in un ambiente familiare dove operatori qualificati si prendono cura di loro, in un clima di rispetto della loro dignità e di accoglienza della loro individualità, per tutte le necessità della vita quotidiana, garantendo interventi personalizzati. L’inserimento degli ospiti è regolato dalla Graduatoria Unica dell’Ulss n.1.

La struttura

Il Centro Servizi occupa la parte NORD-OVEST dell’edificio e si sviluppa su quattro livelli. Dispone di camere doppie con bagno, di spazi collettivi e ricreativi per lo svolgimento delle attività e di un giardino attrezzato usufruibile anche da persone con ridotte capacità motorie e cognitive.

La struttura è autorizzata per ospitare a regime 60 persone. La residenza è divisa in due nuclei; in ogni nucleo vengono assistite le persone che presentano prevalentemente le stesse disabilità: I° Piano: Nucleo A sono ospitate persone anziane prevalentemente affette da demenza; II° Piano: Nucleo B sono ospitate persone anziane con prevalenti problemi funzionali.

Un team di professionisti qualificati

I Coordinatori gestiscono ed organizzano le attività del nucleo tenendo conto dei PAI e delle indicazioni dell’Unità Operativa Interna (U.O.I.). Coordinano gli operatori socio sanitari che operano nel nucleo, sono il punto di riferimento per tutte le problematiche riguardanti gli aspetti socio-assistenziali e sanitari degli utenti e collaborano con i professionisti presenti nella struttura per il raggiungimento degli obiettivi previsti Il servizio di assistenza e cura della persona è erogato dagli Operatori Socio Sanitari (OSS) che, suddivisi in turni, garantiscono un’assistenza attiva nelle 24 ore. È garantito il servizio infermieristico in modo continuativo dalle 6.00 alle 20.

Gli Infermieri Professionali sono il punto di riferimento per l’assistenza sanitaria; registrano i bisogni sanitari e i parametri vitali degli Ospiti, gestiscono la terapia e sono inoltre di supporto al medico aggiornandolo sui nuovi bisogni e sull’evoluzione delle condizioni degli ospiti. A regime il servizio prevede la presenza di due infermieri per turno. Durante la notte è garantita la presenza infermieristica. L’attività medica di medicina generale agli ospiti della struttura viene garantita dall’Azienda ULSS che si avvale nei giorni feriali del medico dedicato e nei giorni festivi del servizio medico di continuità assistenziale (guardia medica). Il medico è quotidianamente presente in struttura. Per le situazioni di emergenza sanitaria si fa riferimento al Centro di Pronto Intervento (118). Alle persone non autosufficienti, ospiti del Centro Servizi, l’azienda ULSS n.1 di Belluno garantisce prestazioni specialistiche presso la sede, quando non sono necessarie particolari dotazioni strumentali. L’Azienda ULSS garantisce la fornitura di presidi, ausili, farmaci e prodotti dietetici per l’alimentazione artificiale nell’ambito delle vigenti convenzioni e sulla base di quanto prescritto dai medici specialisti.

 

L’assistente sociale è presente in struttura dal lunedì al venerdì e svolge attività di supporto all’utente e alla sua famiglia nel percorso di inserimento presso il Centro Servizi e di definizione del progetto assistenziale, in collaborazione con le altre figure professionali presenti. È operatore avente ottica di rete capace di vedere le risorse personali, familiari e sociali presenti e di concertarne l’azione.

L’educatrice é presente in struttura dal lunedì al venerdì. Il servizio educativo-animativo attua specifici programmi educativi, riabilitativi e di socializzazione nell’ambito di un progetto terapeutico elaborato nell’Unità Operativa Interna, con obiettivi educativi e relazionali in un contesto di partecipazione alla vita quotidiana.

La fisioterapista è presente in struttura dal lunedì al venerdì e svolge interventi di prevenzione, cura e riabilitazione atti a mantenere e migliorare il grado di autonomia degli ospiti. Le attività sono rivolte a tutti gli anziani e sono mirate al raggiungimento degli obiettivi stabiliti nei Piani Assistenziali Individuali e decisi in collaborazione con l’equipe multi-professionale. Su prescrizione del fisiatra del presidio ospedaliero il fisioterapista adotta strategie, addestra l’equipe all’uso di protesi ed ausili e ne verifica l’efficacia.

La psicologa è presente in struttura. Gli interventi di carattere psicologico sono orientati al benessere psicofisico degli anziani, dei familiari e degli operatori. La psicologa effettua: interventi psicologici riabilitativi, interventi di sostegno psicologico nella fase di accoglienza dell’ospite in struttura ed accompagnamento dei familiari degli ospiti, incontri familiari, visite domiciliari, incontri di supervisione e formazione agli operatori.

La logopedista è presente in struttura e svolge interventi di prevenzione cura e riabilitazione.

Alimentazione

Nel corso della giornata si assicurano: colazione, pranzo, merenda, cena e la distribuzione di bevande al mattino e al pomeriggio. Si utilizza un menù autorizzato dall’ULSS che consente una dieta bilanciata ed equilibrata. La dieta viene personalizzata in base a prescrizioni mediche e alle condizioni dell’utente, ed il menù giornaliero permette alternative di scelta. Si assicurano anche forme di alimentazione alternativa su prescrizione medica in caso di necessità. Gli alimenti vengono preparati direttamente nella cucina della struttura.

Altri servizi utili

Ci sono i servizi di podologia e parrucchiera, le professioniste su richiesta effettuano trattamenti specifici agli ospiti. C’è inoltre il servizio di lavanderia e guardaroba. Per gli ospiti del Centro Servizi è garantito il servizio di lavaggio, stiratura e rammendo degli indumenti personali. Si richiede ai familiari di fornire il guardaroba all’anziano come da elenco consegnato al momento del primo colloquio ai fini dell’accoglimento.

Centro Servizi e le famiglie

Al Centro Servizi la famiglia dell’utente, intesa come risorsa, è coinvolta nei percorsi socio-assistenziali e riabilitativi, secondo quanto definito dal Piano Assistenziale Individualizzato (PAI) e nella sua periodica verifica, ai familiari vengono altresì offerti sostegno psicosociale e momenti formativi-informativi. I familiari possono accedere alle strutture in qualsiasi momento della giornata, rispettando gli orari del riposo degli ospiti.

Rette e Tariffe

La retta è costituita da:

  • una quota di rilievo sanitario erogata direttamente al Centro Servizi dall’ULSS qualora all’utente sia stata assegnata un’impegnativa;
  • una quota di tipo alberghiero a carico dell’utente definita in base al tipo di frequenza (mezza giornata/giornata intera).

Per i residenti nel Comune di Ponte nelle Alpi è prevista una riduzione della retta giornaliera.
Il mese successivo all’erogazione del servizio, sarà inviata direttamente a casa la fattura relativa al mese precedente comprensiva di tutti i servizi usufruiti.

CENTRO SERVIZI PER PERSONE ANZIANE NON AUTOSUFFICIENTI 2019 RETTA NON RESIDENTI 2019 RETTA RESIDENTI
Retta ospite CON QUOTA SANITARIA 51,22€ 45,86€
Retta per ospite SENZA QUOTA SANITARIA con profilo superiore a 11 100,22€ 94,86€
Retta per ospite SENZA QUOTA SANITARIA con profilo da 5 a 11 91,22€ 85,86€
Retta per ospite SENZA QUOTA SANITARIA con profilo inferiore a 4 81,22€ 75,86€